L'Accademia-dei-Bambini-Vigevano (26).jp

La Didattica

La scuola dell’infanzia è un luogo ricco di esperienze, scoperte, rapporti, che segnano profondamente la vita di tutti coloro che ogni giorno vi sono coinvolti.

 

Riconoscendo la centralità dei bambini, essa si pone come un ambiente educativo rispettoso della loro età, dei loro tempi di apprendimento e della loro unicità.

L'Accademia-dei-Bambini-Vigevano -approc

APPROCCIO EDUCATIVO

L'Accademia-dei-Bambini-Vigevano- foglie

CARTA SERVIZI

L'Accademia-dei-Bambini-Vigevano - proge

PROGETTI EDUCATIVI

L'Accademia-dei-Bambini-Vigevano- nuoto

ATTIVITÀ EXTRA

Guarda e scarica il nostro

PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA

La progettazione

 Il modo in cui sono strutturati gli spazi e distribuiti i materiali incide in maniera significativa sulla qualità delle esperienze che si compiono nella scuola dell’infanzia. Pertanto ogni contesto di gioco, di relazione, di emozione e di apprendimento è ideato e realizzato con consapevolezza, in modo da favorire il benessere del bambino, le sue relazioni, le sue scoperte, le sue conoscenze.

La valorizzazione della vita di relazione

La dimensione affettiva è essenziale nei processi di crescita: l’affetto, il rispetto, la serenità, l’allegria, lo scambio, l’ascolto, l’aiuto sono componenti essenziali per diventare dei buoni adulti e dei cittadini del mondo. L’azione e l’esplorazione sono leve indispensabili per favorire la curiosità e la costruzione del sapere

La valorizzazione del gioco

Risorsa privilegiata di apprendimento e relazioni, il gioco, nelle dimensioni simbolico, strutturato e cognitivo, è uno strumento per lo sviluppo del bambino, attraverso il quale egli sperimenta, esprime la sua creatività, acquisisce le prime regole sociali e morali, regola le sue emozioni e, attraverso il rapporto con gli altri bambini, manifesta bisogni, desideri e sentimenti.

La documentazione

 Permette ai bimbi di conservare la memoria di esperienze vissute e di riflettere sul loro operato, sulle loro conquiste, su quello che ognuno ha dato e ricevuto dai compagni, sul riconoscimento della propria identità e di quella del gruppo al fine di sviluppare la capacità di lettura della pratica educativa quotidiana. Permette inoltre ai genitori di essere parte integrante del processo educativo.

IMG-20211008-WA0011
IMG-20211008-WA0010
IMG-20211008-WA0012
IMG-20211008-WA0009
IMG-20211012-WA0007
IMG-20211012-WA0008
IMG-20211012-WA0006
IMG-20211012-WA0003
IMG-20211012-WA0004
IMG-20211012-WA0005
IMG-20211012-WA0002